giovedì, 13 giugno 2024

Crotone, il saluto del prefetto Di Stani: «Un’esperienza che mi ha arricchita»

immagine articolo Crotone, il saluto del prefetto Di Stani: «Un’esperienza che mi ha arricchita»

«Da lunedì lascerò la Prefettura di Crotone dove ho svolto 16 mesi di lavoro intenso in una realtà ricca di risorse, con un associazionismo ricco ed attento nella solidarietà». Lo ha detto il prefetto di Crotone, Cosima Di Stani, salutando autorità e cittadini, perché destinata a guidare la Prefettura di Caltanissetta. Il prefetto Di Stani ha partecipato al concerto di Natale eseguito dalla fanfara del I° Reggimento dei bersaglieri di Cosenza, nel cortile dell’istituto comprensivo di Papanice, popolosa frazione di Crotone, scelta frutto del «desiderio condiviso con il sindaco – ha detto il Prefetto – come piccolo gesto che serve ad unire il territorio alle istituzioni».

«Nel mio mandato – ha detto ancora Cosima Di Stani – ho cercato di sensibilizzare i sindaci sulle intese per legalità e in tanti mi hanno seguito. Dai sindaci ho ricevuto tanta collaborazione nel corso degli eventi legali a calamità naturali. E’ stata una esperienza che mi ha arricchita. Lascio Crotone, ma non voglio lasciare l’affetto che i calabresi negli ultimi quattro anni mi hanno testimoniato». (Ansa)