Ambiente Attualità Crotone Notizie Politica

Crotone: l’opposizione chiede la convocazione di un Consiglio Comunale ad hoc sullo stato della bonifica

Qualche giorno fa il sindaco aveva convocato una conferenza stampa per fare il punto della situazione

I consiglieri d’opposizione al Comune di Crotone – Danilo Arcuri, Antonio Megna, Marisa Luana Cavallo, Carmen Giancotti, Enrico Pedace, Fabrizio Meo, Anna Maria Cantafora e Fabiola Marrelli – hanno richiesto al sindaco Vincenzo Voce – nonchè al presidente dell’Assise e al segretario generale – la convocazione di un consiglio comunale ad hoc sullo stato della bonifica dell’ex area industriale pitagorica. Nella pec inviata, i membri della minoranza chiedono la trattazione di questo punto: «Stato dell’arte del Piano di Bonifica Pob2; trattative in corso con Eni rewind per quanto concerne i rifiuti della famigerata ‘passeggiata degli innamorati’; proposte dell’Eni Rewind sulla modifica del POB 2, già approvato in sede ministeriale nel 2018; posizione del Comune sullo smaltimento in loco delle scorie». Gli stessi consiglieri propongono, inoltre, «che in esito a tale seduta possa essere approvata la seguente proposta di deliberazione: “Il Consiglio Comunale di Crotone impegna la Giunta e il sindaco:
• a tenere aggiornato il Consiglio comunale e la città su ogni sviluppo relativo alla bonifica delle ex aree industriali;
• a non intraprendere nessuna trattativa con Eni Rewind e, più in generale, con Eni senza che aver ricevuto preciso atto d’indirizzo da parte del Consiglio Comunale».

Qualche giorno fa il sindaco aveva convocato una conferenza stampa per fare il punto della situazione (LEGGI L’ARTICOLO – GUARDA IL VIDEO).

«Avevamo chiesto al sindaco di convocare lui un Consiglio comunale sul tema “Bonifica”, viste le notizie che in queste settimane sono uscite sulla stampa – hanno dichiarato i consiglieri in una nota congiunta – il sindaco ha preferito innalzarsi sul pulpito per fare la solita “lezioncina” invece di aprire un confronto con l’opposizione. Visto questo atteggiamento di chiusura siamo stati “costretti” a richiedere noi stessi la convocazione dell’Assise cittadina per confrontarci su un tema così importante per il presente e il futuro della nostra città».

Condividi su
0 Condivisioni

Commenti

Clicca qui per commentare

 

DIRETTA VIDEOCALABRIA

Il meteo

Meteo Calabria

VIDEO ONLINE – AGENZIA VISTA

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com