Province

Crotone, raccolte 7000 firme per chiedere il ritiro del Decreto Salvini

Il forum delle associazioni del Terzo Settore di Crotone tira le somme di fine anno e programma le battaglie da affrontare nel 2019. Durante una conferenza stampa tenuta da alcuni rappresentanti delle tante realtà associative della rete – ovvero Filippo Sestito dell’Arci, Francesca Pesce dell’associazione Terra e Libertà, Gregorio Mungari Cotruzzolà della cooperativa Agorà Kroton, alla presenza del portavoce del forum Pino De Lucia e di Fabio Riganello de I sentinelli – sono stati esposti i risultati della raccolta firme proposta per dare una risposta forte in merito all’entrata in vigore del Decreto Sicurezza, alla luce di quanto accaduto quattro settimane fa proprio al Cara di Isola Capo Rizzuto, con l’uscita dal centro di 24 migranti – tra cui una donna incinta con una bimba di sei mesi. Non solo, il Terzo Settore – dopo questo episodio – aveva organizzato una fiaccolata nel giorno dell’Immacolata per ribadire il messaggio di fratellanza e accoglienza partito dalla comunità crotonese. Si prospetta, a quanto appreso durante l’incontro con la stampa, un 2019 impegnativo sotto tutti i punti di vista, considerato quanto il forum del Terzo Settore ha intenzione di programmare anche a livello regionale.

0 Condivisioni