Province

Crotone, rubate le tende allestite per dare riparo ai senza tetto

Scritto da:

Le tende e parte del materiale che la Croce rossa di Crotone e la Protezione civile avevano allestito, mettendole a disposizione dei senza tetto per proteggerli dal freddo non ci sono più. Sono state rubate. Qualcuno è entrato nella struttura allestita nell’ex campo sportivo di Tufolo e le ha portate via. Nei giorni scorsi il Comune di Crotone, insieme alla Croce Rossa e alla Protezione civile regionale, in vista delle giornate di freddo intenso previste in questi giorni, aveva deciso di allestire una tendopoli all’interno della struttura geodetica per dare un riparo a senza tetto e migranti, che di solito trascorrono le notti all’addiaccio, dando ricovero e un pasto caldo ad oltre cinquanta persone. Quando, passato il freddo intenso, i volontari sono andati a recuperare le cinque tende pneumatiche e i compressori, per restituirli alla Protezione civile, si sono accorti che mancavano le chiavi del muletto della Croce rossa, e tre delle cinque pneumo-tende; rubate pure le luci posizionate per illuminare la tensostruttura e le prolunghe per la corrente elettrica. Un enorme danno per la collettività, visto che si tratta di mezzi e strumenti che potrebbero servire a chiunque nella regione per una qualsiasi emergenza che dovesse verificarsi.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri della Compagnia di Crotone che hanno subito avviato le indagini, e gli agenti della Polizia Municipale. Saranno visionati i filmati delle telecamere sistemate lungo via Gioacchino da Fiore, visto che per portare via le tende e i compressori sicuramente è stato utilizzato un mezzo grande.

 

Condividi su Whatsapp
0 Condivisioni

Commenti

Clicca qui per commentare

 

VIDEO ONLINE – AGENZIA VISTA