giovedì, 25 luglio 2024

Crotone, troppa richiesta d’acqua: nelle ore notturne si chiudono i rubinetti della risorsa idrica

Lo ha fatto sapere Congesi - il consorzio che si occupa della gestione del servizio - poichè "la dotazione non è più sufficiente"

immagine articolo Crotone, troppa richiesta d’acqua: nelle ore notturne si chiudono i rubinetti della risorsa idrica

Crotone rischia di rimanere a secco a causa dell’aumento di “fabbisogno idrico in questo periodo estivo, nonché all’aumento della popolazione residente, la dotazione idrica non è più sufficiente a garantire la normale distribuzione in rete. Pertanto a partire da questa sera e finché perdurerà la situazione, si renderà necessario razionalizzare, nelle ore notturne, la risorsa idrica al fine di consentire il reintegro dei volumi nei serbatoi di accumulo e permettere una più equa distribuzione nelle ore diurne”. Lo ha reso noto Congesi, il consorzio che si occupa della gestione del servizio idrico