Province

Crotone vuole volare, protesta blocca la Ss 106 nel giorno dell’ultimo volo per Pisa

Crotone deve volare. Con questo slogan il corteo dei manifestanti a difesa dell’aeroporto di Sant’Anna ha sfilato lungo la statale 106 in direzione Catanzaro bloccando il traffico per diverso tempo e creato problemi alla circolazione e disagi ai viaggiatori. Ma lo scopo della protesta era proprio questo: attirare l’attenzione pubblica sull’infrastruttura.

Ieri, alle 16,38, è partito l’ultimo volo Ryanair per Pisa da Crotone. Resterà operativo il collegamento con Bergamo, ma solo fino al 31 ottobre, dopo non è previsto alcun aereo da e per il Sant’Anna. Il presidente di Sacal Arturo De Felice tace, oggi pomeriggio ha incontrato le parlamentari crotonesi del Movimento 5 stelle Elisabetta Barbuto e Margherita Corrado, ma nessun annuncio di nuove tratte ha potuto fare loro semplicemente perché accordi non ce ne sono. A questo punto la paura dei crotonesi è che lo scalo pitagorico possa diventare solo un aeroporto stagionale e che Crotone possa tornare a vivere il suo isolamento, senza strade, senza treni, senza aerei.

In tanti però erano in rappresentati politici presenti ieri, tanti anche i sindaci della provincia, tutti a gridare “l’aeroporto non si tocca”. Ma gli echi delle prossime elezioni regionali sono troppo vicini per non fare cattivi pensieri. Del resto l’aeroporto è nei programmi elettorali di tutti da almeno un ventennio.

Crotone deve volare ma non vola. E’ la sintesi della giornata.

Stamattina nella sala del Consiglio comunale il senatore di Forza Italia Marco Siclari aveva incontrato il sindaco della città Ugo Pugliese e anche un nutrito gruppo di cittadini ai quali ha spiegato che porterà le istanze della Calabria tutta a Roma “senza fare sconti nessuno”, perché l’articolo 3 della Costituzione italiana parla di uguaglianza e pari diritti degli italiani ma al Sud c’è un popolo che non si sente di appartenere, per trattamento, allo stesso Stato.

Siclari era anche nel pomeriggio alla protesta che si è svolta sulla statale nei pressi dell’aerostazione.

L.L.

6 Condivisioni