Attualità Cultura Musica Notizie Reggio Calabria TICKERS

Cultura, presentato a Reggio Calabria il libro “Così è la vita” del musicista Nino Stellitano

Serata impreziosita dalla musica live dei Kalavrìa e dalle letture delle poesie interpretate dall’attore Gigi Miseferi Scritto da: REDAZIONE

Si è svolta al Teatro Metropolitano di Reggio Calabria, la presentazione del libro “Così è la vita – Ottantotto passi di storia” di Nino Stellitano. La serata è stata impreziosita dalla musica live dei Kalavrìa e dalle letture delle varie poesie in vernacolo raccolte nel libro ed interpretate per l’occasione, dall’attore Gigi Miseferi, pronto a ricreare la magia di un “passato saggio e umile”, racconti di un passato indimenticabile riscritto in musica dal frontman Nino e dai suoi compagni di avventura, perfetti esecutori di una melodia che ha, letteralmente, travolto il pubblico.

«Musica e poesia insieme per ricostruire eventi, storie, ricordi di vita di mio padre originario di Fossato Jonico – ha dichiarato l’autore e musicista Nino Stellittano – il volume si snoda in quattro tematiche (amore, antichi mestieri, politica, sociale) e contiene 88 poesie inedite in vernacolo che trattano argomenti quotidiani. Accanto ad ogni poesia, vi è una traduzione in italiano per consentire a chi legge, di comprendere il lessico dialettale e i concetti espressi. Inoltre, insieme al volume, è incluso un cd con otto poesie interpretate dall’artista Miseferi e otto nuovi brani musicali suonati e cantati dai Kalavrìa».

L’autore con questo testo non solo vuole far conoscere un uomo che amava tanto la sua terra e le sua storia ma anche, trasmettere alle nuove generazioni, i suoi valori come il rispetto, l’umiltà, l’onestà, la generosità da consegnare alle nuove generazioni. Da qui, la collaborazione con l’Istituto Comprensivo  “Cassiodoro – Don Bosco” di Pellaro all’interno del quale si svilupperà un concorso di poesia per gli studenti. «La dirigente Nicolò, da subito sensibile ed entusiasta dell’iniziativa, ha condiviso il nostro progetto culturale – musicale che favorirà non solo le relazioni personali e la creatività degli studenti che parteciperanno al concorso in memoria di mio padre ma anche, si acquisiranno competenze, legami con la storia, con la cultura e con le vicende di una terra del Sud che vanta figli illustri che hanno saputo trasformare le differenze da ostacolo a risorsa per tutti. Magari questo concorso di poesia diventerà nel tempo, un appuntamento fisso per la scuola, luogo di accesso a un sapere complesso, aperto, dinamico per tutti».

«La nostra è una grande festa della musica per ascoltare i suoni del Sud eseguiti dal vivo ma anche ricordare un artigiano della parola, mio padre, che ha sempre guardato sia avanti che al passato – conclude Nino -. La musica popolare, tramandata da generazioni, è il profumo che pervade le nostre strade, le nostre case, il nostro Paese. E’ un volume concepito per preservare la memoria ma anche, tirar fuori l’amore di un uomo per quella terra traboccante di aneddoti e storie». Il cd cosi come il tour è prodotto da Calabria Sona rappresentata nella serata con la presenza di Giuseppe e Raffaele Marasco.

Condividi su
0 Condivisioni

Commenti

Clicca qui per commentare

 

DIRETTA VIDEOCALABRIA

Il meteo

Meteo Calabria

VIDEO ONLINE – AGENZIA VISTA

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com