domenica, 21 luglio 2024

Deceduta in casa poliziotta in servizio alla Questura di Crotone: indaga la Procura

immagine articolo Deceduta in casa poliziotta in servizio alla Questura di Crotone: indaga la Procura

Una consigliera comunale di Mirto Crosia, nel Cosentino, Raffaella De Luca, di 29 anni, poliziotta in servizio nella Questura di Crotone, è morta nella sua abitazione a causa, presumibilmente, di un infarto. Sulla morte della consigliera comunale, sposata e con una figlia di 7 mesi, ha avviato un’inchiesta la Procura della Repubblica di Castrovillari e le relative indagini sono state delegate ai carabinieri del Nucleo territoriale di Corigliano Rossano. ll magistrato al quale è stata affidata l’inchiesta ha disposto l’autopsia sul corpo della donna. Gli investigatori stanno accertando la veridicità del racconto fornito da alcuni conoscenti di Raffaella De Luca secondo il quale la giovane nei giorni scorsi, a causa di un malore, si era recata nell’ospedale di Rossano. I sanitari, dopo averla sottoposta a visita, ne avrebbero però disposto le dimissioni.