Attualità Cosenza Notizie Primo Piano Sanità TICKERS

Donna in fuga dall’Ucraina dà alla luce un bambino a Cosenza dopo tre giorni di duro viaggio

Scritto da: REDAZIONE

Gli effetti della guerra in Ucraina sono arrivati fino in Calabria. Nella giornata di ieri, nel reparto di Ostetricia e Ginecologia dell’Annunziata di Cosenza, una donna ucraina ha dato alla luce un bimbo. La giovane donna – riferisce l’AO – ha affrontato un viaggio di tre interminabili giorni, partendo in macchina, nella giornata di giovedì 24 febbraio da Leopoli, dove il 26 avrebbe dovuto sottoporsi a taglio cesario. Mamma di altri due bimbi, di tre e cinque anni, è giunta all’ospedale dell’Annunziata sabato 26 febbraio, intorno alle ore 20 e dopo poche ore ha dato alla luce il terzo figlio. Nato con parto spontaneo, il neonato pesava, alla nascita 3 chili e 660 grammi: sia la mamma che il neonato godono di ottima salute. Sono ancora in ospedale dove tempestivamente e con generosità si è spontaneamente attivata la macchina della solidarietà.

Condividi su
0 Condivisioni

Commenti

Clicca qui per commentare

 

DIRETTA VIDEOCALABRIA

Il meteo

Meteo Calabria

VIDEO ONLINE – AGENZIA VISTA

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com