Cosenza Cronaca Notizie Primo Piano

Donna uccisa a Cassano, proseguono le indagini sul movente

Eugenio Facciolla

“Sulle motivazioni addotte da Giovanni De Cicco durante l’interrogatorio manteniamo lo stretto riserbo, anche perché nelle prossime ore ci sarà l’interrogatorio di garanzia. E’ chiaro che il De Cicco abbia cercato di limitare le sue responsabilità“. A dirlo è stato il procuratore della Repubblica di Castrovillari Eugenio Facciolla in merito alle indagini sull’omicidio di Romina Iannicelli, di 44 anni, uccisa a Cassano allo Ionio e per il cui delitto è stato sottoposto a fermo il marito Giovanni De Cicco, di 48. “Anche perché – ha aggiunto Facciolla – c’è una grossa differenza tra un delitto d’impeto e un delitto ragionato. Comunque noi stiamo lavorando alacremente anche perché al nostro arrivo abbiamo trovato la casa a soqquadro”. “De Cicco – ha detto Facciolla – è stato ripreso mentre usciva dall’abitazione con delle borse e noi stiamo anche cercando di sapere cosa c’era in quelle borse; nell’abitazione abbiamo trovato un bastone spezzato in due“. (Ansa)

Condividi su
4 Condivisioni

 

DIRETTA VIDEOCALABRIA

Il meteo

Meteo Calabria

VIDEO ONLINE – AGENZIA VISTA

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com