Province

Dottoressa aggredita con un cacciavite fuori dall’ospedale di Crotone

Scritto da:

Una dottoressa dell’Ospedale di Crotone, N. C., medico di Medicina Interna, è stata ferita al collo con un cacciavite da un 50enne di Crotone (L.A.) che l’ha attesa fuori dall’ingresso principale dell’ospedale. Nei giorni scorsi l’uomo pare l’avesse minacciata, accusandola di essere responsabile della morte della madre, avvenuta qualche giorno fa. A salvare la dottoressa, “placcando” l’uomo che l’aveva colpita già alcune volte al collo, è stato Mustafa, un ambulante che stazione fuori dall’ospedale e vive in Italia da moltissimi anni. Subito dopo è intervenuto un agente, e l’aggressore è stato sottoposto a fermo. La dottoressa è stato portata al Pronto soccorso, è vigile anche se in condizioni serie. Sul luogo è giunto il sostituto procuratore Alfredo Manca, e poco dopo anche il Questore di Crotone Massimo Gambino; le indagini sono condotte dalla Polizia

 

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Condividi su Whatsapp
48 Condivisioni

 

VIDEO ONLINE – AGENZIA VISTA