Cronaca Notizie Primo Piano Province Reggio Calabria

Droga e armi ritrovate dai Carabinieri nel Reggino

Scritto da:

Droga e armi sono state ritrovate dai Carabinieri della Stazione di Reggio Calabria – Catona in località Rosalì. I militari, in collaborazione con il personale dello Squadrone eliportato Carabinieri “Calabria”, hanno prima trovato 115 piante di “cannabis indica” dell’altezza media di oltre 2 metri già estirpate e pronte per essere trasportate. Hanno quindi deciso di controllare anche un rudere poco distante, e all’interno della struttura abbandonata hanno trovato 11,449 chilogrammi di marijuana suddivisa in confezioni termosigillate da 260 gr circa ciascuna; 20 grammi di cocaina, e poi armi e munizioni. Nel dettaglio si tratta di una pistola Beretta calibro 7.65 con matricola abrasa; una pistola Beretta cal. 9×21 con matricola punzonata; una pistola Beretta, mod. 70, cal. 7,65 con matricola punzonata; 35 cartucce per pistola cal.7,65 contenute in una busta in cellophane; 189 cartucce per pistola cal.9×21 in un contenitore in plastica; 4 cartucce per pistola cal. 38 in un contenitore in plastica.

Le armi ed il munizionamento era perfettamente conservate e pronte all’uso mentre la sostanza stupefacente già suddivisa e pronta per essere distribuita. Sono in corso accertamenti, su disposizione della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Reggio Calabria, per individuare gli autori di tale detenzione di armi, munizionamento e sostanza stupefacente.

Condividi su Whatsapp
2 Condivisioni

Commenti

Clicca qui per commentare

 

VIDEO ONLINE – AGENZIA VISTA