Cucina Io scelgo Calabria Notizie Primo Piano

Due nuovi presidi Slow food a tutelare altre due eccellenze agroalimentari della Calabria

Alberto Carpino: "Sono l'Arancia tardiva Belladonna di San Giuseppe ed il Pomodorino siccagno di Zagarise"

 

La Calabria protagonista assoluta all’edizione 2022 di Terra Madre Salone del Gusto 2022, la manifestazione targata Slow food dedicata al cibo buono, pulito e giusto. Alberto Carpino, responsabile dei presidi Slow Food Calabria ha illustrato la nascita di due nuovi presidi Slow food chiamati a preservare “l’Arancia tardiva Belladonna di San Giuseppe in provincia di Reggio Calabria ed il Pomodorino siccagno di Zagarise, che stavamo osservando da diversi anni. Due prodotti che rischiavano di perdersi. Questi due nuovi presidi testimoniano ancora una volta come la Calabria sia la regione che ha la maggiore biodiversità in Italia, forse addirittura in Europa. Abbiamo tantissime produzione, dobbiamo avere la capaciotà di preservarli, perché quando si perde un prodotto si perde la tradizione, la cultura, un pezzo di territorio. Questo è il compito di Slow food”

 

Condividi su
0 Condivisioni

Commenti

Clicca qui per commentare

 

DIRETTA VIDEOCALABRIA

Il meteo

Meteo Calabria

VIDEO ONLINE – AGENZIA VISTA

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com