Ambiente Attualità Notizie

Ecco come si forma una tromba d’aria

22 Condivisioni

Le trombe d’aria stanno diventando fenomeni meteorologici sempre più frequenti, ai quali le nostre latitudini non sono affatto abituate. Ecco come si formano

I venti caldi e umidi provenienti da sud scorrono, negli strati bassi dell’atmosfera (cioè tra 0 e 1.000 m), al di sotto di venti freddi e secchi presenti in quota (fino a 5.000 metri) e provenienti da nord, nord-ovest.
L’aria calda sale verso l’alto, mentre l’aria fredda scende, creando un cilindro d’aria che all’inizio ruota parallelo al suolo.

Quando le correnti calde ascendenti spingono verso l’alto una delle estremità del cilindro d’aria, che dunque continua a ruotare in maniera perpendicolare al suolo, formando il classico imbuto.

Caratteristiche

L’aria in rotazione può raggiungere anche i 500 km/h ed esercitare sugli oggetti a terra pressioni fino a una tonnellata per metro quadrato.