Crotone Notizie Politica Primo Piano Video

Elezioni Europee, il voto di Crotone: per Cerrelli (Lega) nuova sconfitta (VIDEO)

Anche nella città di Crotone il risultato delle elezioni europee offre indicazioni politiche significative. Il Movimento 5 Stelle, che il 4 marzo 2018 conquistò deputato e senatore, si conferma il primo partito con il 34,04% dei voti. Al secondo posto il Pd (21,73%), al terzo la Lega Salvini Premier (21,55%). Distanziati Forza Italia, con appena il 7,55%, Europa Verde (5,58%), Fratelli d’Italia (4,36%).

Nel Movimento 5Stelle è risultata straordinaria la performance della rieletta europarlamentare Laura Ferrara, che ha conquistato 1.518 preferenze su un totale di circa 78mila, a fronte delle 261 della capolista Maria Chiara Gemma. Netto il distacco della Ferrara anche nei confronti degli altri 4 eletti pentastellati: Piernicola Pedicini (195 preferenze), Isabella Adinolfi (63), Rosa D’amato (54), Mario Furore (29).

Nel Pd il risultato più importante è quello della rieletta Giuseppina Picierno, con 1.299 preferenze che staccano nettamente il collega europarlamentare Andrea Cozzolino (948). Notoria la vicinanza del consigliere regionale Flora Sculco alle posizioni della Picierno, e il riscontro si è notato. Appena 328 voti per Franco Roberti, primo degli eletti nella circoscrizione Sud per il partito di Zingaretti.

La Lega Salvini Premier segna la seconda sconfitta elettorale consecutiva, ad appena un anno di distanza, per l’avvocato crotonese Giancarlo Cerrelli: prima nel collegio uninominale delle politiche, dove conquistò un insufficiente 27,18% rispetto al 51,61% della candidata eletta dei 5Stelle, Elisabetta Barbuto, e oggi risultando soltanto decimo alle spalle dei primi 5 eletti. Nel partito di Alberto da Giussano hanno fatto rumore le 328 preferenze raccolte dal giovane avvocato leccese Andrea Caroppo, risultato eletto nella Circoscrizione Sud con oltre cinquantamila voti, e tra i primi cinque, per consensi personali ottenuti, fra tutti i candidati della Lega in Italia. Il decisivo sostegno giunto da Crotone per la nuova stella della Lega al Sud, appunto Andrea Caroppo, ha contribuito a comporre le oltre 3.600 preferenze che il quarantenne consigliere regionale leccese ha ottenuto in tutta la Calabria.

Forza Italia con il 7,55% segna una sempre più flebile presenza sul territorio, che si estrinseca nelle poche preferenze ottenute da Lorenzo Cesa (232), Fulvio Martusciello (197), Fulvia Michela Caligiuri (187), Aldo Patricello (141). I risultati delle elezioni europee a Crotone attestano senz’altro la nascita di nuovi equilibri, ed offriranno fondamentali elementi di riflessione ai singoli partiti.

17 Condivisioni