martedì, 25 giugno 2024

Emergenza idrica a Crotone: il rispristino del servizio è rimandato a venerdì mattina

La città è da tre giorni senza acqua per via di alcune riparazioni alla condotta

immagine articolo Emergenza idrica a Crotone: il rispristino del servizio è rimandato a venerdì mattina

Dopo tre giorni senza acqua, la normale ripresa del servizio idrico a Crotone è stato nuovamente rimandato alla mattinata di domani, venerdì 21 aprile 2023. Lo comunica Congesi, la società che si occupa del servizio in città. “Non essendo ancora arrivata portata d’acqua dal potabilizzatore centrale per poter riempire i serbatoi cittadini si comunica che allo stato la normalizzazione del servizio riprenderà nelle prime ore di domani mattina”. Continueranno ad essere servite dall’invaso di Sant’Anna le zone attualmente collegate al serbatoio di Vescovatello basso, mentre nelle zone che oggi, per effetto della turnazione effettuata nell’arco degli ultimi tre giorni, non hanno usufruito del servizio idrico (Tufolo/Farina, Poggio Pudano, centro storico, discesa San Leonardo, viale Gramsci, viale Magna Grecia, Parco Carrara, via G. Da Fiore, via Falcone, via Borsellino, parte di via 4 Novembre, via Libertà, via Roma parte alta, via Venezia parte alta, Lampanaro) il pieno rispristino avverrà domani mattina.