Attualità Notizie Politica TICKERS

Espulsi dal M5S i due deputati calabresi che hanno votato contro la fiducia a Draghi

Lo ha annunciato il capo politico Vito Crimi: si tratta di Francesco Sapia e Francesco Forciniti

«Come già avvenuto al Senato, anche i portavoce del MoVimento 5 Stelle che nel voto di fiducia alla Camera si sono espressi diversamente dal gruppo parlamentare verranno espulsi. Chi non ha votato la fiducia a questo governo si è automaticamente collocato all’opposizione, dunque all’opposizione del MoVimento che ha deciso di sostenerlo, ed era perfettamente consapevole delle conseguenze delle proprie scelte». Lo ha scritto in un lungo post su Facebook il capo politico pentastellato Vito Crimi, a margine del voto di fiducia al Governo Draghi alla Camera, e che ha visto la spaccatura del partito come al Senato. Quindici a Palazzo Madama, sedici invece a Montecitorio: tra quest’ultimi ci sono anche i deputati calabresi Francesco Sapia e Francesco Forciniti.

Condividi su Whatsapp
1 Condivisioni

 

VIDEO ONLINE – AGENZIA VISTA