Cosenza Cronaca Notizie Primo Piano

Estorsioni, 5 arresti dopo la denuncia di due esercenti filippini

Scritto da:

Cinque persone sono state arrestate per estorsione grazie a Rossano alla denuncia di due esercenti filippini. “Un grande gesto di civiltà – ha commentato il questore di Cosenza Giancarlo Conticchio – oltre che di fiducia nello Stato”. I due svolgono attività di ristorazione, ed ereno vittime di estorsioni anche violente, tanto da essere costretti ad ulteriori lavori nei campi per poter in qualche modo riparare all’esborso di denaro. “Non erano i soli a subire – ha detto il Procuratore di Castrovillari Eugenio Facciolla – ma sono stati gli unici a denunciare”. Giuseppe Abastante, Mario Buontempo, Massimo Manisco, Giuseppe Barbieri e Alfonso Ammirato sono finiti in carcere per estorsione aggravata continuata in concorso e rapina.

A Castrovillari, invece, la Polizia ha arrestato due albanesi accusati di rifornire di droga la cittadina grazie ad un canale che raggiungeva la Calabria dall’Albania passando per la Puglia. Uno dei fermati era già ai domiciliari e continuava a spacciare coinvolgendo la madre.

Condividi su
1 Condivisioni

Commenti

Clicca qui per commentare

 

DIRETTA VIDEOCALABRIA

Il meteo

Meteo Calabria

VIDEO ONLINE – AGENZIA VISTA

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com