Agricoltura Cosenza Cronaca Notizie Primo Piano

Falsi braccianti: scoperta truffa all’Inps da 800mila euro

La Guardia di Finanza di Corigliano Calabro (Cs) ha scoperto una grossa truffa ai danni dell’Inps, che sarebbe stata attuata dalla cooperativa agricola di Francesco Caputo di Corigliano attraverso 335 false assunzioni di dipendenti, con un danno alle casse dello Stato quantificato in oltre 800 mila euro.

L’impresa avrebbe presentato all’ente previdenziale falsi contratti di fornitura di frutta e di comodato d’uso gratuito e di affitto di terreni di proprietà di soggetti completamente estranei alla truffa, nonché fasulle denunce aziendali trimestrali, attestanti l’impiego, mai avvenuto, di operai. L’obiettivo sarebbe stato quello di consentire l’indebita percezione di indennità di disoccupazione, malattia e maternità.

Oltre 27.000 le giornate lavorative mai effettuate e comunicate, che avrebbero fittiziamente generato falsi costi di personale per oltre 1.500.000 di euro e nessun ricavo. Il rappresentante legale dell’impresa è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Castrovillari per truffa aggravata ai danni dell’ente previdenziale e falso, mentre i 335 falsi braccianti sono stati segnalati per il reato di truffa aggravata, in concorso con il fittizio datore di lavoro.

Condividi su
0 Condivisioni

Commenti

Clicca qui per commentare

 

DIRETTA VIDEOCALABRIA

Il meteo

Meteo Calabria

VIDEO ONLINE – AGENZIA VISTA

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com