sabato, 20 luglio 2024

Fede, il crotonese mons. Francesco Viscome nominato giudice della Corte d’Appello del Vaticano

La nomina è giunta da Papa Francesco

immagine articolo Fede, il crotonese mons. Francesco Viscome nominato giudice della Corte d’Appello del Vaticano

Il Santo Padre ha nominato Giudice della Corte d’Appello dello Stato della Città del Vaticano mons. Francesco Viscome, presbitero dell’Arcidiocesi di Crotone-Santa Severina. Prelato uditore della Rota Romana, presbitero dal 1992, ha ricoperto l’incarico di difensore del vincolo presso il Tribunale ecclesiastico regionale Calabro ed è stato Direttore dell’Ufficio per la Pastorale della famiglia nella nostra chiesa diocesana. In seguito è stato notaio presso la Cancelleria della Rota Romana dal 2010 al 2011. Dal 2011 al 2015 è difensore del vincolo sostituto alla Rota Romana, e dal 2015 al 2016 promotore di giustizia. Ora Papa Francesco lo ha chiamato a rivestire un incarico prestigioso e impegnativo, che necessita di grande esperienza e specializzazione nel campo del Diritto.