lunedì, 04 marzo 2024

Fenimprese Cosenza riconferma Benedetto alla presidenza provinciale

Si è svolta l'assemblea alla presenza dei vertici nazionali della federazione

Si è svolta l’assemblea di Fenimprese Cosenza, che ha visto la riconferma alla presidenza provinciale di Alessandro Benedetto. L’incontro ha visto la partecipazione del Presidente Nazionale della federazione Luca Mancuso, del Direttore Andrea Esposito e del Coordinatore Nazionale Simone Razionale, nonchè dei vertici nazionali. L’assemblea è stata l’occasione per fare il punto sulla situazione delle imprese cosentine, confrontarsi sulle sfide e le opportunità del mercato e rafforzare i legami tra gli associati e gli stakeholder. Il presidente Mancuso ha sottolineato il ruolo di Fenimprese come casa delle imprese, a cui rivolgersi per affrontare le problematiche quotidiane e per accedere a servizi e consulenze qualificate. Il direttore Esposito e il Coordinatore Razionale hanno inoltre evidenziato la crescita dell’associazione a livello nazionale e internazionale, grazie all’apertura di numerose sedi in Italia e all’estero.

Il neo riconfermato presidente Alessandro ha presentato i responsabili dei vari settori di Fenimprese Cosenza, che saranno il punto di riferimento per le imprese associate: Vicepresidente Virginia Pavone, Direttore Francesca Vivaqua, FenSpettacolo Mariangela Bifano, FenUniversity Mimmo Marigliano, FenDonna Rosetta Staval, FenSport Angelo Pancaro.

A fine assemblea, Benedetto ha poi elencato alcuni punti che saranno i prossimi ad essere messi in campo: si cercherà di dare una spinta alla formazione e informazione con l’apertura di nuove sedi zonali sul territorio cosentino, una borsa di studio; organizzare eventi, a cadenza fissa, dove cercare di fare informazione – con l’importante aiuto che il noto conduttore Paolo Marra potrà dare. Per quanto riguarda lo sport, Fenimprese Cosenza cercherà di essere più vicini alle manifestazioni sparse sulla provincia, ed infine, molte parole sono state spese sull’importanza di dare un reale contributo all’imprenditoria femminile.