Attualità Economia e Lavoro Europa - Mondo Notizie Politica Primo Piano TICKERS

Fondi Ue, Occhiuto: «Commissione Europea sblocca 69 milioni per Calabria» (VIDEO)

Mangialavori (FI): «In Calabria la musica è cambiata, alla guida della Regione ci sono un governatore e una Giunta competenti e credibili» Scritto da: REDAZIONE

«Abbiamo ricevuto una lettera davvero importante: una bella notizia per la nostra Regione. La Direzione generale Occupazione, affari sociali e inclusione della Commissione europea ci ha comunicato lo sblocco dei 69 milioni di euro del Fondo sociale europeo per la Calabria i cui pagamenti erano stati congelati – in seguito ad alcune incongruenze emerse dopo normali controlli di routine – lo scorso 31 agosto. Un risultato estremamente significativo, difficile da conseguire, un obiettivo per il quale mi ero recato – il 30 novembre e l’1 dicembre – personalmente a Bruxelles per incontrare vertici e capi unità della Ue». Lo ha dichiarato in una nota il presidente della Regione Roberto Occhiuto. «Una missione, quella in Europa – prosegue il governatore – che ha consegnato alla Commissione l’immagine di una Regione credibile, di un’amministrazione reattiva, di un presidente pronto ad intervenire tempestivamente per risolvere le criticità. Tutti aspetti determinanti. Anche attraverso una vicenda di questo tipo – risolta in modo positivo – possiamo costruire la nuova reputazione della nostra Regione e raccontare all’Italia, e in questo caso anche all’Europa, una Calabria che il Paese non si aspetta. Avanti così».

Sblocco 69 milioni Fse, Mangialavori: «Occhiuto ha cambiato rotta Regione»

«Lo sblocco dei 69 milioni del Fse è una eccellente notizia per la Calabria e dimostra le grandi doti politico-amministrative del presidente Roberto Occhiuto, capace, in pochi mesi, di cambiare la rotta della Regione». È quanto afferma il coordinatore regionale di Forza Italia Calabria, Giuseppe Mangialavori. «I 69 milioni del Fondo – spiega Mangialavori – erano stati congelati a causa di alcune incongruenze riscontrate in sede di controllo. Decisivo l’incontro avvenuto a Bruxelles, agli inizi di dicembre, tra Occhiuto e i capi unità della Ue. I vertici della Commissione hanno così potuto prendere atto che in Calabria la musica è cambiata e che alla guida della Regione ci sono un governatore e una Giunta competenti, credibili e pronti a intervenire per risolvere immediatamente le criticità». «In passato, probabilmente – conclude il coordinatore azzurro – quei fondi sarebbero andati perduti. Ma Occhiuto e la sua squadra non mollano di un millimetro e, assieme a Forza Italia e agli altri partiti del centrodestra, riusciranno certamente a cambiare la narrazione della Calabria e l’immagine che di questa regione hanno finora avuto il Paese e l’Europa».

Cannizzaro (FI): «Sblocco fondi per Calabria risultato importante grazie a Occhiuto»

«Oggi è arrivata una bellissima notizia per la Calabria: la Direzione generale Occupazione, affari sociali e inclusione della Commissione europea ha annunciato, infatti, lo sblocco dei 69 milioni di euro del Fondo sociale europeo per la Regione, i cui pagamenti erano stati congelati il 31 agosto scorso. Sono risorse fondamentali, che porteranno sviluppo e opportunità. Un risultato importante arrivato grazie all’impegno in prima persona del presidente Occhiuto, che ha incontrato a Bruxelles vertici e capi unità della Ue, e che dimostra come la Calabria stia finalmente acquisendo credibilità e buona reputazione. Grazie Roberto, continua così: la Calabria che il Paese e l’Europa non si aspettano non è solo uno slogan, sta diventando finalmente realtà». Lo afferma in una nota Francesco Cannizzaro, deputato calabrese di Forza Italia.
Condividi su
0 Condivisioni

Commenti

Clicca qui per commentare

 

DIRETTA VIDEOCALABRIA

Il meteo

Meteo Calabria

VIDEO ONLINE – AGENZIA VISTA

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com