Attualità Catanzaro Notizie Primo Piano Sanità Ultima Ora Coronavirus Video

Franco Locatelli a Catanzaro: “Nessun ‘caso Calabria’; si deve valutare l’impatto del Covid sui posti letto”

Il presidente del Consiglio superiore di sanità ha esortato a completare il ciclo vaccinale: "Omicron non è un banale raffreddore" Scritto da: REDAZIONE

 

“In Calabria serve credere e investire nella propria sanità”. Lo ha detto il presidente del Consiglio superiore di sanità Franco Locatelli secondo cui non esiste, come sembrerebbe apparire dalla recrudescenza del numero di contagi da Covid 19 che si registra ormai da alcuni giorni, un “caso Calabria”. A giudizio del presidente del Consiglio superiore di sanità “bisogna dissociare bene quello che è il dato della circolazione virale rispetto al dato sull’impatto per le strutture sanitarie”. “E’ necessario valutare quella che è l’occupazione dei posti letto in area medica – ha aggiunto Locatelli – piuttosto che nelle terapie intensive, ecco perché sottolineo così tanto l’importanza di coprirsi con la vaccinazione con il ciclo primario e con la dose di richiamo. Non dobbiamo mai pensare che Omicron sia un banale raffreddore: potrebbe esserlo per le persone che hanno completato il loro ciclo vaccinale; sicuramente non lo è per chi non è adeguatamente immunizzato”.

Locatelli, che è ordinario di Pediatria all’Università La Sapienza e direttore del Dipartimento di Oncoematologia e Terapia Cellulare e Genica dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma, ha parlato con i giornalisti prima di tenere un seminario sul tema “Le promesse della terapia genica nella medicina moderna” promosso dall’Università Magna Grecia.

Condividi su
1 Condivisioni

Commenti

Clicca qui per commentare

 

DIRETTA VIDEOCALABRIA

Il meteo

Meteo Calabria

VIDEO ONLINE – AGENZIA VISTA

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com