venerdì, 24 maggio 2024

Gentiloni spiega le differenze sulle stime deficit e debito tra Ue e Italia

(Agenzia Vista) Roma, 15 maggio 2024
“Ci sono delle differenze nelle nostre previsioni, sia sul deficit che sul debito. Le differenze sul deficit riguardano al momento delle proiezioni che non sono strettamente comparabili –perché il programma di stabilità, come sapete, presentato dall’Italia non conteneva obiettivi di bilancio per il 2025 e per gli anni successivi. Quindi una comparazione più seria e più realistica potrà essere fatta nei prossimi mesi”. Sul debito, invece, nelle nostre previsioni c’è una crescita maggiore che nelle previsioni italiane, il motivo principale di questa differenza è che noi non consideriamo l’annuncio del Governo italiano relativo a privatizzazioni che ammonterebbero addirittura allo 0,7% del Pil e delle quali mancano alla Commissione i dettagli per poterle considerare”, le parole del Commissario Ue Gentiloni durante la conferenza stampa di presentazione delle previsioni economiche di primavera. / Ebs
Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev