Crotone Cultura Io scelgo Calabria - Il territorio Notizie Turismo Video

Giò Leonardo di Bona, il “Puttino” campione di scacchi che nel 1500 vinse per Cutro il titolo di Città

La storia del primo campione del mondo di scacchi raccontata dallo studioso Luigi Camposano

Giò Leonardo di Bona da Cutro, meglio conosciuto come “il Puttino”, è stato il più grande campione di scacchi del 1500, considerato il primo campione del mondo dopo aver sconfitto alla Corte del re di Spagna monsignor Ruy Lopez Segura. Dopo quella vittoria storica re Filippo II di Spagna premiò il Puttino con un grosso premio in denaro, ma soprattutto conferì a Cutro il titolo di città e concesse al centro abitato l’esenzione fiscale per un ventennio. A ricordare Giò Leonardo di Bona oggi nel centro del Crotonese c’è la piazza centrale, corredata da una sua statua ma soprattutto da una enorme scacchiera sulla quale ogni anno, in estate, viene riproposta la famosa partita a scacchi con personaggi viventi. In primavera, invece, si tiene un torneo internazionale di scacchi al quale partecipano maestri da tutto il mondo.

Luigi Camposano, appassionato e studioso di storia locale racconta la storia del primo campione del mondo di scacchi.

Condividi su
0 Condivisioni

Commenti

Clicca qui per commentare

 

DIRETTA VIDEOCALABRIA

Il meteo

Meteo Calabria

VIDEO ONLINE – AGENZIA VISTA

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com