venerdì, 19 aprile 2024

Giorgetti su privatizzazione Poste: “La quota del Mef vale 4,4 miliardi”

(Agenzia Vista) Roma, 27 marzo 2024
Sul tema della privatizzazione di Poste italiane è intervenuto in audizione alla Camera il ministro dell’Economia Giorgetti: “Le risorse che potranno essere ottenute dalla realizzazione dell’operazione dipenderanno dall’ammontare della quota che sarà collocata sul mercato. Laddove si procedesse alla cessione dell’intera partecipazione direttamente detenuta dal Mef, ferme rimanendo le valutazioni che potranno essere effettuate in merito al mantenimento della partecipazione pubblica maggioritaria nel capitale, il controvalore desunto sulla base dei più recenti dati di mercato disponibili potrebbe ammontare a circa 4,4 miliardi”.
Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev