Attualità Cultura Notizie Primo Piano Reggio Calabria

Giornalismo, ai nastri di partenza il premio in memoria di Antonio Megalizzi

L’Ufficio di presidenza della Commissione permanente interregionale (Calabria-Sicilia) per il coordinamento delle politiche nell’Area dello Stretto, su proposta del presidente Domenico Battaglia, ha  deliberato la composizione della Commissione aggiudicatrice per la prima edizione del concorso denominato “Giovani giornalisti dell’Area dello Stretto’, intitolato alla memoria del giovane giornalista Antonio Megalizzi, originario di Reggio Calabria, vittima dell’attentato terroristico avvenuto a Strasburgo l’11 dicembre 2018. La Commissione risulta così composta: presidente, Tommaso Labate, giornalista del Corriere della Sera. Membri: Rosaria Brancato, direttrice del quotidiano on line ‘TempoStretto’; Laura Cason, giornalista Tg1 Rai; Piero Gaeta, giornalista, Vice-caposervizio del quotidiano Gazzetta del Sud; Bruno Gemelli, giornalista de Il Quotidiano del Sud, e Filippo Diano, giornalista dell’Ufficio Stampa del Consiglio regionale della Calabria, in qualità di Segretario.

Al primo classificato dei tre lavori migliori presentati, sarà assegnata la somma di duemilacinquecento euro; al secondo classificato, la somma di mille euro, e cinquecento euro andranno al terzo classificato. Ai membri della Commissione non spetterà alcun compenso, ed è stata indicato in duemila euro il tetto massimo di spesa destinata alla copertura dei rimborsi. Con atto successivo, sarà approvato l’Avviso pubblico del bando di concorso e il regolamento di attuazione.

Condividi su:
  •  
  •  
  •  
  •