domenica, 19 maggio 2024

Giornata mondiale dell’asma: controlli gratuiti a Lamezia e Tropea

Appuntamento quest'oggi nei rispettivi presidi ospedalieri

immagine articolo Giornata mondiale dell’asma: controlli gratuiti a Lamezia e Tropea

Oggi, in occasione della Giornata mondiale dell’asma 2024, 53 centri di Pneumologia Pediatrica distribuiti su tutto il territorio nazionale offriranno valutazioni spirometriche gratuite ai bambini. L’iniziativa è realizzata da SIMRI (Società Italiana per le Malattie Respiratorie Infantili) in collaborazione con la Società Italiana di Pediatria, AsmAllergia Bimbi Onlus, Federasma e Allergie Federazione Pazienti ODV, Respiriamo Insieme, e costituisce un’opportunità importante per le famiglie di approfondire la conoscenza di una patologia sempre più diffusa e dal difficile inquadramento e di accedere a controlli medici specialistici per i loro bambini, senza alcun costo.

L’ambulatorio di Pneumo-Allergologia dell’ UOC di Pediatria dell’Ospedale di Lamezia Terme, diretto dalla dr.ssa M. Caloiero, è tra i Centri ammessi all’iniziativa nazionale ed offrirà spirometrie gratuite dalle ore 9 alle ore 17, unitamente a colloqui informativi sull’asma e l’allergologia pediatrica. Le attività saranno svolte presso i nuovi ambulatori al terzo piano, Scala B del nosocomio lametino. Per l’evento sarà predisposta una segnaletica dedicata tuttavia, per rendere la programmazione delle attività più agevole sarà possibile prenotarsi inviando una email all’indirizzo pediatrialamezia@gmail.com oggetto “Giornata Mondiale dell’Asma”, indicando i dati anagrafici del bambino, oppure chiamando al numero 0968208600 (reparto di Pediatria).

Anche l’Azienda sanitaria provinciale di Vibo Valentia sarà in campo in occasione della “Giornata mondiale dell’asma 2024”. Oggi pomeriggio dalle ore 15 alle ore 18 presso l’ambulatorio di pneumo-allergologia del Reparto di medicina dell’Ospedale di Tropea vi sarà la possibilità di effettuare valutazione gratuita specialistica sulla salute del respiro di adulti e bambini. I dottori Salvatore Braghó, Giuseppe Barbuto, Rosaria Chessari e Rocco Longo saranno a disposizione di quanti chiederanno consulto sulle malattie respiratorie; le consulenze specialistiche gratuite continueranno nella stessa sede con i dottori Chessari e Longo nelle date del 16 e del 30 maggio, dalle ore 8.30 alle ore 18 in occasione della “Asma zero week”. Questo è l’impegno dell’Azienda Sanitaria vibonese per fare rete con i principali circuiti nazionali per la cura e la prevenzione della asma, patologia a origine multi fattoriale che colpisce adulti e bambini ed è in continuo aumento, con costi diretti sulla spesa sanitaria ed indiretti sulle giornate di assenza lavorative e scolastiche.