venerdì, 12 aprile 2024

GLI SPECIALI DI VIDEO CALABRIA | Imprenditoria femminile: modello di forza

La storia di Arianna e Ilaria


Poche donne nei festival, sulle piattaforme digitali e nei concerti. L’ambiente musicale è ancora una “cosa per uomini” e lo dimostrano i numeri: nella produzione solo il 5% degli ingegneri del suono è donna. Ed è altrettanto difficile pensare a punti di riferimento femminili nel settore. Ma per fortuna c’è chi ha coraggio e decide di entrare in un mondo in cui gli uomini, purtroppo, rappresentano la maggioranza. Arianna Tomaselli, tecnico del suono con una laurea in Ingegneria del suono, si è già fatta strada nell’ambiente musicale, ma non si arrende e aspira a molto di più. Lavora sodo alla sua formazione e vuole fare di più, ampliando gli spazi in cui lavora e anche le possibilità, per se stessa e per chi le si rivolge per lavorare insieme. É a questo punto che le si presenta un’opportunità da non perdere per chi come lei vuole crescere in ambito professionale: Yes I Start Up Calabria, la misura di finanziamento nata dalla collaborazione tra l’Ente nazionale per il Microcredito e la Regione Calabria, che accompagna aspiranti imprenditori ad avviare le loro attività, ma anche ad ampliarle e renderle economicamente più solide.

La strada di Arianna è la stessa percorsa da Ilaria Coscarelli, giovane cosentina che vuole fare della sua passione per la cucina un business. Ma in questo settore non bastano la passione, la creatività e l’esperienza. Si tratta di un lavoro duro, fatto di regole e di una ferrea disciplina, che Ilaria afferma di aver acquisito anche grazie al corso di formazione di Yes I Start Up Calabria.