sabato, 20 aprile 2024

GLI SPECIALI DI VIDEO CALABRIA | La forza delle donne e delle idee

La storia delle aspiranti imprenditrici Arianna e Antonella


Presentare al Comune la Segnalazione certificata di inizio attività, richiedere l’autorizzazione sanitaria all’Asp per i locali, eventuali autorizzazioni comunali da procurarsi nel caso si vogliano svolgere anche attività commerciali. Sono l’ABC della burocrazia che precede l’apertura di quasi ogni attività commerciale. Il sogno inseguito da Antonella Anile, che vuole aprire la prima area sosta per camper a Briatico. Ma era preparata alle difficoltà iniziali che incontra ogni aspirante imprenditore, per questo ha deciso di rivolgersi a Yes I Start Up Calabria, che le ha dato la possibilità di ricevere un’adeguata formazione iniziale e che la sta accompagnando verso l’avvio dell’attività. L’opportunità è quella di sfruttare un terreno di proprietà del marito sul quale far sorgere un’oasi per camperisti green e il momento è dei migliori. Le recenti esperienze di chiusura forzata ci hanno insegnato quanto sia preziosa la vita all’area aperta e molte persone hanno scoperto un nuovo modo di fare vacanza.

La stessa intuizione l’ha avuta Arianna, soddisfatta di aver partecipato al progetto di formazione all’autoimpiego, organizzato in collaborazione tra l’Ente Nazionale per il Microcredito e la Regione Calabria. Dopo essersi trasferita dalla Bulgaria in Italia venti anni fa, ha deciso di aprire la sua agenzia multiservizi, in seguito all’esperienza maturata sul campo grazie insieme al marito.