Cronaca Notizie TICKERS Vibo Valentia

In trasferta a Palermo con 6.5 kg di cocaina purissima: arrestati due vibonesi

Cercavano di raggiungere Palermo con oltre 6 kg di cocaina purissima in auto, ma sono stati scoperti ed arrestato dalla Polizia di Stato. Protagonisti della vicenda sono Saverio Zaccaria , 27 anni e Vincenzo Fortuna , 41, entrambi residenti in provincia di Vibo Valentia. Sono stati colti in flagrante, all’interno di una vettura che percorreva l’autostrada A/19 in direzione del capoluogo palermitano. A insospettire gli agenti della Mobile in servizio nei pressi del casello autostradale di Buonfornello è stata l’andatura dell’auto, e il fatto che l’autista avesse sostato a lungo al pedaggio sperando che la pattuglia andasse via. Hanno, dunque, fermato la vettura e deciso di approfondire i controlli, aiutati anche dai cani poliziotto antidroga “Asko” e “Ulla”. Fin da subito i cani hanno segnalato la presenza di sostanze stupefacenti sul veicolo, e infatti i poliziotti hanno scoperto due vani nascosti sotto i sedili anteriori che si aprivano attraverso un sistema artigianale di cavi ed una maniglia rudimentale occultati nel vano porta cintura. All’interno dei vani sono stati rinvenuti 7 panetti di cocaina, pura, per un peso di circa 6,5 chilogrammi. Lo stupefacente, una volta “lavorato” ed immesso nel mercato al dettaglio, avrebbe reso una cifra vicina al milione di euro.

10 Condivisioni
Condividi su Whatsapp