domenica, 21 luglio 2024

Incendio mortale a Catanzaro, Occhiuto: «Tragedia immane. Una preghiera per chi non c’è più»

immagine articolo Incendio mortale a Catanzaro, Occhiuto: «Tragedia immane. Una preghiera per chi non c’è più»

«Siamo di fronte ad una tragedia immane. Tre fratelli, il più piccolo aveva 12 anni, sono morti a Catanzaro in seguito ad un incendio che ha devastato l’abitazione nella quale vivevano. I genitori e altri due figli sono feriti, anche in modo grave. La Giunta regionale esprime sincero cordoglio per le vittime. Tutta la Calabria si stringe a questa famiglia distrutta e alla comunità catanzarese in questo momento di grande dolore. Una preghiera per chi non c’è più». Lo ha dichiarato il presidente della Regione, Roberto Occhiuto, in merito all’incendio divampato a Catanzaro che si è trascinato via tre giovani vittime (LEGGI L’ARTICOLO).