Cronaca Notizie Primo Piano Reggio Calabria TICKERS

Intercettato peschereccio con a bordo 78 migranti al largo delle coste di Melito Porto Salvo

L'imbarcazione - comunicano le fiamme gialle - era stata già segnalata nei giorni scorsi in navigazione in acque internazionali Scritto da: REDAZIONE

Alle 22.30 di ieri gli uomini della Guardia di Finanza di Reggio Calabria e Messina hanno intercettato a tre miglia e mezzo dalla costa fra Melito Porto Salvo e Capo dell’Armi un peschereccio di probabile provenienza libica; un team di militari ha poi abbordato il natante che si è rivelato carico di migranti egiziani ( 77, fra cui 21 minori) e di un minore sedicente libico. Il peschereccio era stato segnalato già nella serata di giovedì da unità militari straniere in navigazione in acque internazionali e tenuto sotto controllo discreto da un Atr 42 del Gruppo di Esplorazione Aeromarittima del Corpo in perlustrazione avanzata sul mare Jonio, e dalla serata dell’ 8 luglio da pattugliatore, poi integrato nelle fasi finali dalla vedetta di Reggio Calabria, che lo ha seguito sino all’intercettazione quando – dopo una lenta navigazione di avvicinamento inframmezzata da numerose soste e cambi di rotta – ha fatto ingresso alle 21 di ieri, nelle acque territoriali italiane con l’intenzione di trovare un punto di sbarco sulla bassa costa reggina.

Una volta saliti a bordo, i militari hanno preso il controllo dell’imbarcazione, in grado di navigare in sicurezza e, sotto scorta, l’hanno condotta verso il porto di Reggio Calabria a poche miglia dal teatro dell’azione, giungendovi attorno alle 01:30 di stanotte. L’organizzazione per l’accoglienza e la gestione dei migranti – coordinata dalla Prefettura di Reggio Calabria e composta dal personale di Polizia, Vigili del fuoco, Croce rossa e dagli enti di gestione e assistenza regionali e comunali – ha allestito in breve una struttura provvisoria a terra per sottoporre a controllo sanitario e identificare e smistare gli stranieri poi trasferiti in struttura apposita. Le attività sono durate per tutta la notte. Sono in corso le indagini fra i migranti e sugli indizi trovati sul peschereccio per individuare, fra gli adulti a bordo, gli scafisti.

Condividi su Whatsapp
5 Condivisioni

Commenti

Clicca qui per commentare

 

VIDEO ONLINE – AGENZIA VISTA