Agricoltura Ambiente Attualità Crotone Notizie Primo Piano

Invasi silani a secco: solo 21 giorni di disponibilità per Crotone e Rocca di Neto

L'appello della Regione ad A2A per aumentare il volume per l'uso idropotabile ed irriguo

Gli invasi della Sila potranno garantire la riserva idrica ai territori di Crotone e Rocca di Neto per soli 21 giorni. È questo il tempo a disposizione se A2A non si fa promotore presso Terna, la società che gestisce la rete elettrica, “per lo svincolo dell’utilizzo del volume di 3,2 milioni di mc che sarà destinato prioritariamente ad uso idropotabile e subordinatamente per l’uso irriguo”, su sollecito della Regione, proprietaria degli invasi e dell’acqua in essi contenuta. La stessa Regione chiede che il provvedimento venga adottato con estrema urgenza “considerato che la Calabria presenta uno scenario di severità idrica da moderato ad alto e che il volume residuo ad oggi disponibile dagli invasi silani è in grado di soddisfare i bisogni idropotabili della città di Crotone e Rocca di Neto, per soli 21 giorni”.

Condividi su
0 Condivisioni

Commenti

Clicca qui per commentare

 

DIRETTA VIDEOCALABRIA

Il meteo

Meteo Calabria

VIDEO ONLINE – AGENZIA VISTA

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com