Catanzaro Italia Notizie Politica

Ipotesi governo M5S-Pd: “Repubblica” inserisce nella rosa dei papabili ministri Nicola Gratteri

Qualora si palesasse l’ipotesi di un governo nazionale a guida Movimento 5 Stelle-Partito Democratico, si farebbe il nome del procuratore della Repubblica di Catanzaro Nicola Gratteri quale titolare del ministero della Giustizia: è l’ipotesi messa in campo da “Repubblica” secondo la quale il nome del magistrato circolerebbe negli ambienti romani; insieme a Gratteri, gli altri nomi fatti dalla testata sarebbero quelli del capo della Polizia Franco Gabrielli al ministero dell’Interno, e l’ex direttore dell’Agenzia delle Entrate Ernesto Ruffini. Per l’attuale procuratore di Catanzaro non è la prima volta che viene tirato in ballo durante la formazione di una squadra di governo: nel 2014, l’allora premier Matteo Renzi fece il nome di Nicola Gratteri sempre in qualità di Ministro della Giustizia, tanto da portarlo nella rosa di nominativi all’ex presidente della Repubblica Giorgio Napolitano: in quel frangente, poi, non se ne fece nulla.

11 Condivisioni