Province

Jonny: la Dda di Catanzaro chiede quasi dieci secoli di condanne per 85 imputati

Scritto da:

La Dda di Catanzaro ha chiesto in totale quasi dieci secoli di condanne per gli 85 imputati che hanno chiesto il rito abbreviato nel processo scaturito dall’inchiesta antimafia denominata Jonny. L’inchiesta, nel maggio del 2017,  aveva inferto un duro colpo alla cosca Arena di Isola Capo Rizzuto, mettendo in luce, in particolare, presunte infiltrazioni mafiose nel Centro d’accoglienza per migranti di Sant’Anna. Vent’anni di reclusione sono stati chiesti per l’ex governatore della Misericordia di Isola Capo Rizzuto Leonardo Sacco. Le richieste sono state avanzate davanti al gup distrettuale dopo tre udienze riservate ai riti abbreviati. Hanno invece scelto il rito ordinario altri 37 imputati tra cui l’ex parroco del paese Edoardo Scordio. Sacco è detenuto al carcere duro a Rebibbia.

Condividi su
5 Condivisioni
Tag

 

DIRETTA VIDEOCALABRIA

Il meteo

Meteo Calabria

VIDEO ONLINE – AGENZIA VISTA

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com