lunedì, 22 luglio 2024

La Calabria sarà presente all’Expo 2025 in Giappone

Presentato al palazzo della Regione il progetto del Padiglione Italia

immagine articolo La Calabria sarà presente all’Expo 2025 in Giappone

Anche la Calabria sarà tra le regioni che parteciperanno all’Expo 2025 di Osaka in Giappone. L’importante iniziativa, che ha l’obiettivo di promuovere le eccellenze delle imprese regionali a livello globale e attrarre investimenti, è stata al centro della presentazione nella Cittadella regionale del progetto del Padiglione Italia in vista della prossima esposizione universale che si terrà in Giappone.

All’incontro hanno preso parte il presidente della Regione Calabria, Roberto Occhiuto; il sottosegretario di Stato agli Affari Esteri, Maria Tripodi; il Commissario generale per la partecipazione italiana a Expo 2025 Osaka, Mario Andrea Vattani; il presidente dell’Istituto per il commercio estero, Matteo Zoppas e il progettista del Padiglione italiano, Mario Cucinella.

“Chi governa la Calabria – ha dichiarato il presidente Occhiuto – si deve occupare delle emergenze ma anche, e con ambizione, delle possibilità di sviluppare le proprie eccellenze. Molte nostre imprese sanno produrre ottimi prodotti ma non sanno vendere sui mercati non tradizionali. Nel corso degli anni eventi come l’Expo hanno rappresentato soltanto delle vetrine per i nostri imprenditori. Per questo ho voluto incontrare il presidente dell’Ice, la Sottosegretaria agli Esteri e l’ambasciatore e commissario dell’Expo 2025 di Osaka affinché le imprese calabresi che parteciperanno a questo straordinario evento, possano ricevere il massimo supporto e vivere un’occasione reale di sviluppo per le loro aziende”.

“Da parte nostra – ha aggiunto il sottosegretario Maria Tripodi – c’è il massimo sostegno agli sforzi del presidente Occhiuto nel voler contribuire a dare una visione anche internazionale della Calabria. Non a caso questa iniziativa avviene a una settimana di distanza alla visita di Tajani che ha annunciato il G7 in Calabria”.

“Ringrazio il presidente Occhiuto – ha sottolineato il Commissario generale per la partecipazione italiana a Expo 2025 Osaka, Mario Andrea Vattani – che ho inseguito per spiegargli l’importanza di Expo 2025 e trovando il suo interesse a raccontare questa splendida regione, la Calabria, all’Asia, che è in forte crescita e con grandissimi mercati”.

“La Calabria – ha detto il presidente dell’Istituto per il commercio estero, Matteo Zoppas – ha delle risorse davvero importanti, con dei prodotti molto buoni e dovrà essere messa in condizione di portare in Giappone le sue maestranze e le sue eccellenze, facendole conoscere a tutto il mondo”. Al grande evento internazionale, che prenderà il via il 13 aprile 2025 in Giappone, il nostro Paese parteciperà con un padiglione disegnato dal raggruppamento guidato da Mario Cucinella. “Sarà uno spazio – ha spiegato l’architetto – dedicato alla Città Ideale, la struttura riunirà i valori più rappresentativi della cultura italiana in un’unica opera. All’interno del padiglione un ampia area sarà dedicata anche alle regioni come la Calabria che fanno grande l’Italia”.