Cucina Notizie

La Cucina natalizia calabrese: le susumelle

65 Condivisioni

Le susumelle, conosciute anche come pitte di San Martino, sono uno dei dolci più buoni che si preparano in Calabria proprio nel periodo delle feste di Natale. Un impasto piuttosto singolare, dal gusto di cannella, realizzata senza burro e senza uova . Le susumelle risulteranno croccanti e morbide allo stesso tempo e piaceranno a grandi e piccini grazie ad uno strato generoso di cioccolato! Ecco la nostra proposta per prepararle. Un suggerimento: a piacere potete aggiungere all’impasto anche pinoli e mandorle sbriciolate.

 

Ingredienti:

–  1 kg di farina;

– 160 gr. di cacao amaro;

–  500 gr di zucchero;

– 2 bicchieri di olio di semi;

– 500 ml di latte;

– 2 bustine di lievito;

– cannella;

– chiodi di garofano tritati;

– 400 gr. di cioccolato fondente.

Preparazione:

In una terrina mettete la farina, il cacao, lo zucchero, l’olio di semi e mescolate con le mani. A questo composto aggiungete: latte, lievito, cannella e chiodi di garofano. Una volta impastato il tutto, vanno fatte delle piccole polpette ovali che devono essere disposte su una teglia coperta da carta da forno. La teglia verrà messa in forno e le “susumelle” dovranno essere cotte a 180 gradi fino a che non cominciano ad aprirsi al centro, solo allora saranno pronte. Mentre cominciano a raffreddarsi, fate sciogliere in una terrina a bagnomaria 400 gr. di cioccolato fondente e bagnate e glassate le susumelle.

Tag