CAPRICCIOTV - Io Scelgo Calabria Cucina Io scelgo Calabria Notizie Reggio Calabria Video

La ‘martiniana’ e il ‘torrefatto’: ecco le due tipologie di Torrone di Bagnara Igp

Il “Martiniana” ed il “Torrefatto” sono le due tipologie di torrone previste dal disciplinare di produzione del Torrone di Bagnara Igp. “La pasta base è pressoché uguale – spiega Carmelo Cardone, erede di una prestigiosa tradizione pasticcera, ad Antonella Iacobino  –  Ma l’elemento che abbiamo posto come imprescindibile per l’eccellenza della produzione è la percentuale della frutta secca, che deve superare in peso il 50% della massa zuccherina”. La differenza tra le due tipologie di torrone, spiega, sta dunque soprattutto nella glassatura. “La Martiniana ha una glassatura con un misto di zucchero impalpabile e zucchero grezzo, che poi è quella più antica, più tradizionale; il Torrefatto è glassato con glassa imperiale con aggiunta di cacao, che ha una storia più recente e quindi è evidentemente una variante introdotta più tardi per raffinare di più il prodotto”.

182 Condivisioni