Infostudio Local Io scelgo Calabria Notizie Vibo Valentia Video

La ‘nduja da filiera corta e la scelta di confezionarla nell’orba naturale

Michele Dotro, imprenditore del monte Poro, spiega le ragioni per cui questa scelta fa la differenza Scritto da: REDAZIONE

Le telecamere di Infostudio Local sono tornate sul monte Poro da Michele Dotro, nel laboratorio aziendale artigianale in cui produce nduja di grande qualità, da filiera corta.  Dotro ha spiegato a Massimo Tigani Sava i “segreti” dell’orba, l’intestino cieco del maiale in cui viene confezionata la ‘nduja. “È un budello naturale, più spesso e dunque particolarmente adatto a conservare la ‘nduja meglio e più a lungo.  Il profumo e il sapore della ‘nduja sono dati, invece, dalla stagionatura”. Ma Dotro realizza anche dei salumi, anch’essi seguendo le antiche tradizioni del monte Poro: pancetta arrotolata ma non tesa, e soppressata dolce.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Condividi su Whatsapp
161 Condivisioni

Commenti

Clicca qui per commentare

 

VIDEO ONLINE – AGENZIA VISTA