Ambiente Attualità Crotone Natura Notizie TICKERS Video

La ricerca dell’acqua è la sfida più grande: l’astrofisica Savaglio a Crotone (VIDEO)

È un piacere ascoltare Sandra Savaglio. Perchè la scienziata di Marano Marchesato è una donna che espone con semplicità concetti complessi, perché ha il dono di farsi seguire ed apprezzare dai giovani. L’astrofisica tornata in Calabria dopo gli anni negli Stati Uniti ed in Germania è stata la relatrice nel seminario organizzato dalla Lega Navale di Crotone per promuovere la diffusione della cultura dell’acqua e dell’ecosistema, inclusi pianeti, satelliti e comete. Agli studenti dell’Istituto Nautico e del Liceo Scientifico di Crotone, la Savaglio ha spiegato che la ricerca dell’acqua è la sfida più grande e temeraria che attende l’uomo del futuro, laddove per futuro s’intende un ordine di centinaia di migliaia di anni. Il nostro pianeta, lo sappiamo, ha una vita limitata, e la ricerca dell’acqua su altri corpi celesti del nostro universo, col trascorrere dei millenni, sarà decisiva. Tra un miliardo di anni, comunque vada e che ci piaccia o no, dovremo traslocare. Ma intanto, sarebbe già tanto se imparassimo a rispettare la casa comune, come l’ha definita Papa Francesco, anche perché i danni di ciò che scartiamo si protraggono per secoli. È quindi indispensabile educare i giovani al rispetto dell’ambiente, dell’aria, dell’acqua, anche se riguardo all’allarme sollevato dai fenomeni legato al global warming la docente dell’UniCal non è pessimista. Anche il presidente della Lega Navale di Crotone, Giovanni Pugliese, ritiene che i giovani riusciranno a comprendere il pericolo che incombe sul loro futuro ed invertiranno la rotta.

7 Condivisioni