Attualità Cultura Notizie Reggio Calabria

La storia di Mia Martini arriva sul grande schermo: a gennaio esce “Io sono Mia”

Scritto da:

video
La storia di Mia Martini arriva sul grande e piccolo schermo a gennaio 2019. Sta per uscire, infatti, il film “Io sono Mia”, e per tre giorni – 14, 15, e 16 gennaio – sarà nelle sale cinematografiche, e poi sarà trasmesso da RaiUno a febbraio. Un biotopic su un’artista autentica, graffiante, commovente e ribelle, così come ricorda la locandina del lungometraggio, che ha raggiunto la cima della notorietà grazie alle sue grandi doti artistiche, ma che viene scaraventata a terra da quel mondo che un primo momento la osannava, e poi l’ha distrutta.

Di origine calabrese – è nata a Bagnara Calabra – Domenica Bertè (questo il suo vero nome) fa il suo esordio nel mondo della musica nel 1971 con l’album “Oltre la collina”; da li in poi grandi successi come “Piccolo uomo”, “Minuetto” e “Inno” – solo per citarne alcuni. Il successo, le partecipazioni al Festival di Sanremo, le collaborazioni artistiche, il ritiro dalle scene, e il ritorno al successo con “Almeno tu nell’universo”. Una vita non facile che si spegne nel 1995, in una casa in provincia di Varese: Mimì viene trovata morta a causa di un arresto cardiaco da overdose di cocaina.

Serena Rossi interpreta il ruolo di Mia Martini: “Io sono Mia” si apre a Sanremo, nel 1989, quando un’esile figura femminile percorre i corridoi che portano al palco del teatro Ariston. Da qui inizia il racconto della storia di una grande cantautrice.

Condividi su
170 Condivisioni

 

DIRETTA VIDEOCALABRIA

Il meteo

Meteo Calabria

VIDEO ONLINE – AGENZIA VISTA

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com