Cosenza Cultura Infostudio Local Notizie Primo Piano Video

Laino Borgo, nuovi reperti emergono dagli scavi archeologici di Santa Gada

L'insediamento di epoca lucana è il più importante presente nel bacino del Mercure-Lao Scritto da: REDAZIONE

Un vasto insediamento di epoca lucana, sicuramente il più importante presente nel bacino del Mercure-Lao. La seconda campagna di scavi archeologici sul colle di Santa Gada, a Laino Borgo, sta rivelando altre preziose indicazioni sul sito che gli archeologi dell’università di Messina stanno indagando dal 2018. Lo scavo, diretto dal professor Fabrizio Mollo, sta riportando alla luce un centro ‘urbano’ con un sistema viario ed isolati regolari, che occupano gran parte dei terrazzi collinari di Santa Gada, proprio a ridosso del fiume.

L’importanza del ritrovamento impone nuove indagini, ma soprattutto un progetto di valorizzazione cui l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Mariangelina Russo sta già lavorando.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Condividi su Whatsapp
83 Condivisioni

Commenti

Clicca qui per commentare

 

VIDEO ONLINE – AGENZIA VISTA