Province

L’ambasciatore dei Paesi Bassi all’Unical: “L’obiettivo è collaborare con la Calabria”

Scritto da:

“Sono veramente colpito da ciò che ho visto qui, oggi, all’Università della Calabria. Cerco possibilità concrete per chiudere sinergie tra i due Paesi”. Lo ha detto Joep Wijnands, ambasciatore dei Paesi Bassi in Italia – riporta un comunicato di Unindustria Calabria – in visita nella regione per una missione economica organizzata in sinergia con gli industriali calabresi e che si articola in diversi incontri istituzionali ed alcune visite a siti produttivi e di interesse culturale. “Sicuramente l’elemento dell’innovazione ci interessa molto – ha aggiunto l’ambasciatore Wijnands – perché l’Olanda è al terzo posto per innovazione e lavoriamo molto con le start up. E tutto quello che ho visto in questa università, così dinamica e moderna, è sicuramente un elemento da approfondire concretamente”. “La delegazione diplomatica olandese – si afferma ancora nel comunicato – ha conosciuto i progetti di startup dell’Unical, dalla viva voce dei ricercatori che hanno illustrato idee e risultati. Al suo arrivo in ateneo, la delegazione è stata accolta dal prorettore dell’Università della Calabria Luigino Filice, dal delegato alla ricerca e trasferimento tecnologico Giuseppe Passarino, dal delegato all’internazionalizzazione Gianpiero Barbuto e dal prefetto di Cosenza Gianfranco Tomao”. “Quella di oggi – ha detto il presidente Unindustria Calabria Natale Mazzuca – è un’occasione importante perché rappresenta una Calabria che si sta aprendo non solo in Italia ma anche all’estero. Il nostro intento è contribuire a realizzare un ponte con il sistema calabrese perché crediamo nello sviluppo. Ci sono già delle interconnessioni con i Paesi Bassi, ma vanno ampliate e sviluppate meglio. La Calabria ha delle potenzialità e vogliamo mostrare e affermare le nostre eccellenze e il nostro capitale umano. Inoltre, la Calabria è il cancello d’ingresso d’Europa e un porto come quello di Rotterdam può avere un grande nodo che è il Mediterraneo”. “L’ambasciatore ha poi partecipato – riporta ancora il comunicato di Unindustria Calabria – all’iniziativa organizzata dal Comitato Giovani Imprenditori di Confindustria Cosenza ‘A carte scoperte’, con l’obiettivo di promuovere e diffondere cultura d’impresa attraverso il racconto di casi aziendali di successo. L’iniziativa si è svolta nell’azienda Gias con l’amministratore delegato Gloria Tenuta, il presidente dei giovani industriali cosentini Roberto Rugna, ed il presidente ed il direttore di Unindustria Calabria, Natale Mazzuca e Rosario Branda. Domani, la delegazione visiterà Reggio Calabria e il porto di Gioia Tauro”. (ANSA).

Condividi su
1 Condivisioni

 

DIRETTA VIDEOCALABRIA

Il meteo

Meteo Calabria

VIDEO ONLINE – AGENZIA VISTA

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com