Catanzaro Cronaca Notizie Primo Piano TICKERS

Lamezia, sequestrati beni per 154mila euro ad uomo già condannato per associazione mafiosa

Operazione condotta dalla Guardia di Finanza con il coordinamento della DDA di Catanzaro Scritto da: REDAZIONE

La Guardia di Finanza di Lamezia Terme – coordinata dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Catanzaro – ha sequestrato beni immobili, mobili e disponibilità finanziarie, riconducibili ad un soggetto già, in passato, condannato con sentenza irrevocabile per i reati di associazione di ‘ndrangheta operante nel territorio lametino, estorsione e spaccio di sostanze stupefacenti. La misura ha riguardato due fabbricati a Lamezia, tre autovetture e disponibilità finanziarie, per il valore di circa 154 mila euro. Si tratta di un provvedimento di natura cautelare, riferisce una nota delle fiamme gialle, sulla base delle indagini patrimoniali della Guardia di Finanza di Lamezia Terme, con riguardo alla posizione reddituale dell’uomo, dei suoi familiari, nonché della sua famiglia d’origine sin dal 1997, volte a verificare la provenienza dei beni e la sproporzione rispetto ai redditi dichiarati e alla attività lavorativa. “Il procedimento di prevenzione, volto alla verifica della sussistenza dei presupposti per la confisca dei beni, è ancora in corso”.

Condividi su
0 Condivisioni

Commenti

Clicca qui per commentare

 

DIRETTA VIDEOCALABRIA

Il meteo

Meteo Calabria

VIDEO ONLINE – AGENZIA VISTA

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com