Attualità Economia Notizie Reggio Calabria Video

Le marinerie calabresi, risorse da valorizzare tra tradizione e innovazione

In un territorio con 800 chilometri di costa la cosa più naturale è pensare alla pesca come ad una risorsa, come ad un elemento fondante dell’economia regionale. Così è stato per molto tempo, e così deve continuare ad essere, anche se con un approccio nuovo, più lungimirante, e con prospettive più ampie. È in quest’ottica che si sta muovendo la Regione Calabria, a supporto di un settore che oggi sembra aver intrapreso la strada giusta. Lo ribadiscono da Bagnara Calabra – dov’è nata la prima organizzazione di produttori della pesca della Calabria – il dirigente del settore Patrimonio ittico della Regione Calabria, Cosimo Caridi, ed il consigliere regionale con delega ad agricoltura e pesca Mauro D’Acri

11 Condivisioni