Attualità Crotone Notizie Sport TICKERS

Lega Navale di Crotone, si chiude l’era Pugliese dopo 18 anni: eletto Liotti nuovo presidente

Lo scorso fine settimane sono state rinnovate le cariche del direttivo
(da sinistra, Gianni Liotti e Giovanni Pugliese)

Cambio della guardia alla Lega Navale Italiana di Crotone, ma nel segno della continuità. Nel fine settimana si è proceduto al rinnovo delle cariche del direttivo: è stati eletto neo presidente, con l’80% dei voti, Gianni Liotti, già vicepresidente per sei anni. Dopo sei mandati, pari a 18 anni, cede il testimone Giovanni Pugliese, sicuramente uno dei presidenti di LNI Crotone che per più tempo ha rivestito questo incarico, scrivendo una pagina importante della storia di Lega Navale. A Pugliese il merito di aver traghettato la sezione di Crotone in una visione futura, che ha visto la realizzazione di progetti importanti che hanno avuto come mission l’educazione ambientale di centinaia di studenti crotonesi che in questi anni hanno avuto nella LNI Crotone un riferimento indiscusso. Sotto l’egida della presidenza di Giovanni Pugliese anche il restyling della sede della LNI di Crotone, fiore all’occhiello del Molo sanità, che lascia ammaliato chiunque giunga nella struttura. Ora tocca a Gianni Liotti, il compito di continuare un cammino già tracciato.

«Sento di avere un’enorme responsabilità – ha dichiarato il neo presidente – che è quella di succedere ad un grande presidente, una persona di grande spessore. Sono molto contento che questo passaggio di consegne sia avvenuto nel segno della continuità». «La cosa che mi auguro di più – ha aggiunto Giovanni Pugliese – è che la compagine sociale sia di sostegno al consiglio direttivo, che i soci siano parte attiva nell’ottica di una collaborazione a progetti che continuino la mission di LNI, che è la diffusione della cultura e dell’amore per il mare tra le giovani generazioni. L’obiettivo, con questo cambio all’interno del direttivo, è di portare nuove leve che contribuiscano a progetti innovativi per promuovere l’educazione ambientale».

Entrano nel nuovo direttivo di Lega Navale Crotone come consiglieri: Giuseppe Bellassai, Giancarmine La Greca, Alberto Mano, Federico Marasco, Bernardino Mongelluzzi, Giovanni Pugliese, Pasquale Sestito, Andrea Valenti. Eletti come consiglieri supplenti: Giuseppe Laterza, Nikola Drmac, Salvatore Manica, come revisori dei conti: Vincenzo Sisca, Ottavio Cavallaro, Maurizio Congi, supplente Raffaele Perrotta; come probi viri Gianfranco Stasi, Alessandro Russo, Marco Zumpano, supplente Francesco Federico.

Dopo 18 anni di presidenza, il past president Pugliese ha dichiarato: «Mi sento in dovere di ringraziare tutti i soci e i consiglieri Gianni Liotti ed Elio Siniscalchi, i dipendenti della LNI Peppe, Maurizio, Massimo e Giuseppe; il comandante della Capitaneria di porto, l’associazione Marinai d’Italia, l’Arpacal, gli sponsor sempre al nostro fianco Istituto Sant’Anna, Tecnimp, Bper; un ringraziamento particolare a Gigi Bagetta, presidente LNI Davoli, per l’amicizia e l’affetto dimostratoci negli anni, ai membri dei consigli direttivi passati, ai soci dei gruppi sportivi vela e pesca sportiva e agli istruttori Giacinto Tesoriere, Fabrizio Riganello, Marco Zumpano e Fausto Tricoli».

2 Condivisioni
Condividi su Whatsapp