Cronaca Crotone Notizie Primo Piano

“L’hai massacrata con 30 coltellate. Quali scuse, vogliamo giustizia”

La confessione di Fuscaldo Scritto da:

 

“Scuse non ne vogliamo, vogliamo giustizia. Le hai dato trenta coltellate a mia sorella, me l’hai massacrata. Devono pagare”.  Non sono riuscite a trattenere il dolore, la rabbia la disperazione le sorelle di Antonella Lettieri, la donna di 42 anni uccisa l’8 marzo scorso nella sua casa di Cirò Marina. Questa mattina nel Tribunale di Crotone si è svolta l’udienza preliminare davanti al Gup Francesca Familiari a carico di Salvatore Fuscaldo, 50 anni, vicino di casa e amico della vittima, che quel terribile omicidio lo ha confessato dopo molti giorni di indagini. L’uomo ha ottenuto il rito abbreviato, ma ha anche chiesto di rilasciare dichiarazioni spontanee. Dichiarazioni nelle quali avrebbe chiesto perdono ai familiari della donna, scatenando la loro reazione. “Quale perdono, quali scuse. Noi vogliamo giustizia” hanno urlato le sorelle di Antonella.

(Le immagini sono di Crotonenews.com)

 

 

 

 

 

Condividi su
96 Condivisioni

Commenti

Clicca qui per commentare

 

DIRETTA VIDEOCALABRIA

Il meteo

Meteo Calabria

VIDEO ONLINE – AGENZIA VISTA

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com