Ambiente Crotone Economia e Lavoro Notizie Politica Primo Piano Reggio Calabria Turismo

“L’Intervista”: portualità calabrese tra Gioia Tauro, Crotone, Corigliano…. A tu per tu con l’ammiraglio Agostinelli

Venerdì 25 novembre, sesta puntata su VideoCalabria de “L’Intervista“, nuovo programma settimanale di politica, attualità, cultura e società. VideoCalabria, tv leader nella regione per ascolti Auditel certificati e tra le più importanti dell’Italia centro-meridionale, nell’autunno-inverno 2022 lancerà numerose nuove proposte nel proprio palinsesto. Nel vortice di un’informazione non sempre puntuale e rigorosa, che trova alimento purtroppo anche nelle nuove tecnologie social, la sfida di VideoCalabria è quella di ideare e organizzare produzioni che abbiano il chiaro sigillo della qualità, della competenza, della massima professionalità, dell’autorevolezza. Con queste finalità, su diretta sollecitazione dell’editore Salvatore Gaetano, è nata “L’Intervista”, programma settimanale che godrà di ben due repliche. La seconda puntata andrà in onda venerdì 25 novembre, alle ore 15.00. Repliche domenica 27 alle ore 13.30 circa e lunedì 28 alle ore 22.45 circa: su VideoCalabria, canale 10 del digitale terrestre per tutto il territorio calabrese, e canale 110 in Sicilia. In ogni caso, collegandosi a internet, è possibile seguire ovunque la trasmissione in diretta, utilizzando smart tv, tablet, telefonia cellulare, personal computer: www.tgcal24.it (il giornale online del Gruppo VideoCalabria), sezione “Diretta VideoCalabria”. Inoltre, sullo stesso portale, dopo la messa in onda le singole puntate de “L’Intervista” saranno disponibili on demand, 365 giorni all’anno, 24 ore al giorno.

La nuova trasmissione ideata da Massimo Tigani Sava, sarà condotta da quest’ultimo, direttore editoriale del Gruppo VideoCalabria, nonché saggista ed editorialista. Massimo Tigani Sava ha intervistato l’ammiraglio Andrea Agostinelli, presidente dell’Autorità di Sistema Portuale dei Mari Tirreno Meridionale e Ionio. Nell’intervista toccati i temi dello sviluppo della portualità calabrese, da Gioia Tauro a Crotone a Corigliano Calabro. Tanti gli argomenti di primaria importanza per il futuro produttivo e occupazionale della regione: il potenziamento dello scalo marittimo di Gioia Tauro che non è più, a seguito degli interventi già realizzati, un porto di transhipment, per quanto il più grande del Mediterraneo (snodo intermodalità ferroviaria, terminal automobilistico, possibile avvio del rigassificatore e della collegata piattaforma del freddo, ecc.); risanamento dell’area Sensi a Crotone e pianificazione di una complessiva rinascita del porto con finalità turistica e crocieristica, peschereccia, sportiva, ecc.; potenziamento di alcune attività anche a Corigliano, con particolare riferimento alla flotta da pesca.

Fotografia pubblicata: Massimo Tigani Sava e Andrea Agostinelli durante l’intervista.

Condividi su
0 Condivisioni

Commenti

Clicca qui per commentare

 

DIRETTA VIDEOCALABRIA

Il meteo

Meteo Calabria

VIDEO ONLINE – AGENZIA VISTA

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com