sabato, 20 luglio 2024

Lite degenera a Cosenza: padre spara e ferisce il figlio ad una gamba

Avrebbe sparato per difendersi da un tentativo di accoltellamento

immagine articolo Lite degenera a Cosenza: padre spara e ferisce il figlio ad una gamba

Un uomo di 45 anni, G.F., già noto alle forze dell’ordine, è stato ferito con un colpo di pistola ad una gamba e trasportato in ospedale. Il fatto è avvenuto ieri sera a Cosenza, nell’abitazione dell’uomo che si trovava agli arresti domiciliari. Secondo una prima ricostruzione, ad esplodere il colpo è stato il padre del ferito al culmine di una violenta lite e per difendersi dal figlio che avrebbe tentato di accoltellarlo. Sul posto è intervenuta un’ambulanza del 118, che ha trasferito il 45enne in ospedale. Sul caso indagano i carabinieri della compagnia di Cosenza, che stanno ricostruendo l’esatta dinamica dei fatti. La posizione dell’uomo che ha sparato è attualmente al vaglio degli inquirenti. Il ferito si trova ricoverato in ospedale e non è in pericolo di vita.